GAM - MAO - Palazzo Madama

Segni ad arte

MAO, GAM e Palazzo Madama accomunati nella ricerca di “segni ad arte”.

Linee, pennellate, simboli araldici, note. Un’occasione per approfondire il concetto di segno, leggibile in differenti espressioni e periodi nelle collezioni dei tre musei, analizzando opere scelte e significative. Tre proposte che si completano a vicenda individuando tracce, simboli e significati.

Il programma

Segni di buddhità nella statuaria del MAO

MAO | Sabato 7 maggio | Domenica 8 maggio ore 15.00

La visita guidata condurrà i partecipanti a scoprire l’universo simbolico e le caratteristiche iconografiche dell’arte buddhista attraverso una selezione di opere del MAO.

L’elegante e preziosa statuaria proveniente dall’Asia meridionale e sud-est asiatico, dal Giappone e dalla Regione himalayana consentirà di riconoscere alcuni dei segni che contraddistinguono le immagini di Buddha e Bodhisattva e, al contempo, di scoprire i significati celati dietro particolari simboli e gestualità sacre o mudrā che ne caratterizzano l’iconografia.

Costo: 6.00€ a partecipante

Costi aggiuntivi: biglietto d'ingresso al museo; gratuito per i possessori di Abbonamento Musei Piemonte Valle d'Aosta

Particolari a confronto

Palazzo Madama | Sabato 14 maggio | Domenica 15 maggio ore 15.00

Cercare i segni fra gli oggetti delle collezioni di Palazzo Madama può rivelarsi una interessante esercitazione.

Cartigli, blasoni, iniziali, immagini, simboli diversi tra loro: segni importanti che ci permettono di fissare il tempo e dare un significato agli oggetti e alle opere, circoscrivendone la loro storia.

Il percorso guidato nel Palazzo si propone di ricercarli e illustrarveli: dal cassone ligneo con cristogramma e stemmi araldici intagliati, al cartiglio che rivela note di partitura musicale del Maestro di San Domenico di Chieri, fino al monogramma della Madama Reale presente nei lambriggi dorati, in quelle che erano le sue stanze, e il foglio con spartito e la copertina di un libro in avorio, intarsiato sul tavolo di Pietro Piffetti.

Costo: 6.00€ a partecipante 
 
Costi aggiuntivi: biglietto d'ingresso al museo | gratuito per i possessori di Abbonamento Musei Torino Piemonte e Valle d’Aosta.
 

Viaggio dal segno al gesto

GAM | Sabato 21 maggio | Domenica 22 maggio ore 15.00

Il percorso in GAM tra le opere del 900 e del contemporaneo propone un viaggio alla scoperta di come il segno si sia evoluto e modificato accompagnando gli artisti nella loro espressione artistica e personale.

Dalla linea netta di Felice Casorati, alla velocità di Hartung per il quale “Il conoscere dipende dall’agire” fino ai tagli di Lucio Fontana e ai neon di Mario Merz e Laurent Grasso, il segno diventa linea che contiene, pennellata che permette al colore di raccontarsi sulla tela, gesto che esprime energia e emozione, taglio che apre varchi alla ricerca dello spazio e del tempo o luce che crea simboli.

Costo: 6.00€ a partecipante 
 
Costi aggiuntivi: biglietto d'ingresso al museo | gratuito per i possessori di Abbonamento Musei Torino Piemonte e Valle d’Aosta.
 
Scegli opzioni

Via S.Domenico, 28 - 10122 Torino - P.IVA 07737380019 - Privacy Policy - Cookie Policy+39 011.5211788 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Credits Mediafactory Web Agency Torino