scuole ai musei reali torino

Theatrum Sabaudiae è presente all'interno dei Musei Reali grazie al bando dl Servizio Civile Nazionale - Garanzia Giovani Invito a Corte…2016 Torino in collaborazione con Confcooperative Piemonte Nord. Per approfondire, visita la pagina dedicata a Invito a Corte…2016 | Progetto Garanzia Giovani 

Visita in italiano
60 minuti - 75,00€
90 minuti - 90,00€
120 minuti - 100,00€
Visita in lingua straniera
60 minuti - 100,00€
90 minuti - 110,00€
120 minuti - 120,00€

Le visite guidate possono essere svolte anche in inglese, francese, tedesco, spagnolo

CRUCI-Musei Reali

L’attività parte con un itinerario a scelta tra il Palazzo Reale e Armeria Reale, il Museo di Antichità e la Galleria Sabauda, musei facenti parte del complesso che costituisce il polo Musei Reali di Torino, per avvicinare gli alunni ad una prima conoscenza delle sue ricche collezioni.

A seguire, attraverso la risoluzione  di un cruciverba dai contenuti pertinenti al museo, la classe, divisa in due gruppi, potrà approfondire alcuni argomenti, trovando la giusta risoluzione alle domande.

E ai vincitori? Un meritato premio!

 

Utenza: Scuola secondaria di primo e secondo grado

 

Costo: 5€ ad alunno

A scelta su Palazzo Reale e Armeria Reale, Museo di Antichità, Galleria Sabauda.

Il mio abito brilla al sole!

In collaborazione con Mastro Corradin

 

I cavalieri sono dei prodi eroi nell’immaginario di ognuno, affrontano nemici, draghi potenti, maghi e soprattutto indossano splendide armature. Ma quanti di voi hanno incontrato un cavaliere?

Si parte dalla scoperta di alcune testimonianze presenti nelle collezioni dei Musei Reali, ad esempio gli elmi cestati della fine del IX secolo a.C., per proseguire con la conoscenza del duca Emanuele Filiberto detto “Testa di ferro”, attraverso il suo meraviglioso ritratto. Giunti nell’Armeria Reale saremo accolti da cavalieri  in armatura in sella ai loro destrieri. Qui l’armaiolo Mastro Corradin vestirà dalla testa ai piedi un cavaliere con la sua armatura, dando la possibilità di comprenderne la difficoltà.

Utenza: per scuole di ogni ordine e grado 

Costo: 9€ ad alunno

Percorso trasversale Museo di Antichità - Galleria Sabauda - Armeria Reale

L’architetto che inventò il paesaggio

Ha buon numero di giardinieri, perchè si diletta assai di giardini, (…) e bene spesso è lui quello che pianta gli alberi e innesta di proprie mani.

                                                       

Così scrive l’ambasciatore della Repubblica di Venezia Morosini, parlando del duca Emanuele Filiberto di Savoia nel 1570 ed evidenziandone la passione per i giardini.

Specie di piante ricercate, giardinieri esperti e sopratutto architetti, si sono cimentati nel corso del tempo per abbellire e rendere alla “moda” gli spazi verdi intorno alla residenza sabauda.

La storia dei Giardini Reali sarà il punto di partenza per approfondire alcuni temi legati all’evoluzione del verde, dal giardino all’italiana al giardino romantico.

L’attività prosegue attraverso la scelta di una delle seguenti proposte:

    1.  Assieme alla botanica gli alunni potranno conoscere e classificare semi diversi e cimentarsi in una attività pratica d’invaso.

   2. In laboratorio le differenti caratteristiche dei  giardini: medievale, all’italiana, alla francese e  romantico saranno fonte di ispirazione per gli alunni che, divisi in gruppi, potranno dar vita al proprio giardino in una chiave di lettura tutta moderna.

    3. Dai Giardini Reali prende avvio il green wolking tour, a cura di guida naturalista, per conoscere altri giardini a scelta tra Palazzo Madama, Villa della Regina o il giardino roccioso del Parco del Valentino e giardini del Borgo Medievale.

 

Utenza: Per scuole di ogni ordine e grado

Costo: 8€ ad alunno

 

Percorso e attività  si possono realizzare a partire dalla primavera e si svolgono in parte nei Giardini Reali.

Tessera dopo tessera

La proposta didattica si pone l’obbiettivo di approfondire il tema legato alla tecnica musiva. Si parte dall’osservazione di alcuni mosaici provenienti da domus di epoca romana presenti nel museo di Antichità. Dall’analisi dell’opera i bambini potranno proseguire l’attività vedendo e toccando con mano le diverse tipologie di tessere, potranno scoprire di che materiali erano fatte e attraverso quali tecniche venivano utilizzate dal mosaicista.
Infine ogni alunno potrà dar spazio alla proprie capacità manuali, cimentandosi nella realizzazione di un mosaico.

 

 

Utenza: Scuole primaria e secondaria di primo grado
Costo: 8€ ad alunno
Percorso e attività al Museo di Antichità

Musica è Arte

L’attività vuole avvicinare gli alunni al tema della musica andando alla scoperta di testimonianze presenti nelle collezioni dei Musei Reali.

Attraverso le opere sarà evidenziato come la musica e gli strumenti hanno avuto, nel corso del tempo e in diversi ambiti culturali, valori e utilizzi di tipologia diversa. Si parte dal Museo di Antichità, dove è conservato un sistro di epoca romana utilizzato durante i riti dedicati a Iside, per proseguire in Galleria Sabauda, alla scoperta dei diversi strumenti musicali rappresentati in alcune opere d’arte. Infine visiteremo la sala da ballo di Palazzo Reale, luogo che nel corso dei secoli ha accolto orchestre e composizioni musicali.

A seguire  i ragazzi saranno coinvolti in un workshop sul fare musica e sui possibili mezzi che vi sono a disposizione, ad esempio attraverso il primo strumento posseduto dall’uomo, il suono della sua voce, oppure tramite il supporto di strumenti musicali, che, nel corso della storia, hanno accompagnato la voce umana, quali il liuto, l’arciliuto o la chitarra barocca.

Workshop a cura di Danilo Pastore (controtenore), specializzato in Canto rinascimentale e barocco presso il Conservatorio "Guido Cantelli" di Novara, in collaborazione con Valentina Chirico (soprano) e e Juan José Francione (liuto, arciliuto e chitarra barocca).

 

Utenza: Per scuole di ogni ordine e grado

Costo: 8€ ad alunno

 

Percorso trasversale Museo di Antichità - Galleria Sabauda - Palazzo Reale.

LET’S DO THE ROYAL MAP

Attraversando gli ambienti di Palazzo Reale i piccoli visitatori scopriranno i tesori che le diverse sale custodiscono. Saranno indicati alcuni oggetti in inglese che i bambini potranno annotare su un’apposita scheda. Al termine del percorso, nel grande Salone degli Svizzeri, si farà il punto verificando insieme ciò che è stato appreso con la condivisione di una mappa in cui i bambini si divertiranno a collocare le immagini degli oggetti conosciuti.

Lo scopo del percorso didattico è quello di permettere ai piccoli partecipanti di incrementare il loro vocabolario in lingua inglese con termini legati alla storia dei Musei Reali.

 

Età consigliata: Scuola primaria 

Durata: 90 minuti

 

Costo: 90€ comprensivo di materiale didattico

Quanti animali nell’ Arte

Cani, gatti, galline, e tanti altri animali sono stati rappresentati in diverse opere d’arte e in diverse epoche storiche.

L’attività vuol essere primo approccio all’analisi delle collezioni, attraverso un itinerario -  gioco che coinvolgerà i bambini nella ricerca di soggetti  facilmente riconoscibili e protagonisti  di filastrocche.

A seguire ogni bambino potrà realizzare il proprio animale semovente esprimendo la sua fantasia e creatività.

 

 

Utenza: Scuole di infanzia e primo anno di scuola primaria

Costo: 7€ ad alunno

 

Percorso trasversale Museo di Antichità  - Galleria Sabauda – Palazzo Reale - Armeria Reale

L’argilla prende la forma di…?

Fin dall’antichità l’uomo ha utilizzato l’argilla per realizzare manufatti in terracotta. Nel corso del tempo e attraverso differenti culture e territori, si possono osservare evoluzioni nelle tecniche e nell’impiego di decori sempre più complessi e raffinati,  come mostrano alcuni degli oggetti esposti presso il museo di Antichità.

L’itinerario permette agli alunni di conoscerne alcuni aspetti dell’impiego e lavorazione dell’argilla, proseguendo con una attività in  laboratorio dove, ispirandosi ai “tintinnabula” di età romana, ognuno potrà realizzare il proprio “giocattolo sonoro”.

 

Si propone alle scuole un approfondimento propedeutico presso il Munlab - Ecomuseo dell’Argilla di Cambiano.  Grazie ad esperti ed appassionati geologi sarà possibile visitare la cava di un’oasi naturalistica e le sale della fornace, per raccontare materia, territorio e uomini.

Utenza: Scuole primaria e secondaria di primo grado

Costo: 7€ ad alunno

 

Percorso e attività presso il Museo di Antichità


Le proposte didattiche sono state progettate da Theatrum Sabaudiae Torino e i ragazzi le Servizio Civile - Garanzia Giovani, che hanno contribuito anche alla realizzazione del materiale didattico.

I vincitori del Servizio Civile - Garanzia Giovani affiancheranno  le guide di Theatrum Sabaudiae durante le attività, apportando un valore aggiunto alle iniziative.

Download
Programma didattico 2017/2018
Progetto Invito a Corte
Servizio Civile Nazionale - Garanzia Giovani
Didattica Invito a corte - scuole.pdf
Documento Adobe Acrobat 785.7 KB