visite INDIVIDUALI





Diverse le proposte didattiche offerte da Theatrum Sabaudiae nei Musei del territorio. Consulta la pagina dedicata.



Visite guidate


La Cappella della Sindone: un capolavoro recuperato

 

Domenica 18 novembre | Domenica 16 dicembre | Domenica 13 gennaio ore 15.30

 

Dal drammatico incendio del 1997 riapre la Capella della Sindone, capolavoro dell'arte barocca unico al mondo. Sono passati 21 anni e possiamo dire che un'intera generazione non ha mai potuto vedere l’opera che ora i complessi lavori di restauro ci restituiscono.

La visita guidata permette di ammirare la complessa struttura architettonica e conoscere meglio la figura di Guarino Guarini. Assieme percorreremo "la zona sacra dei Musei Reali", composta dal lungo corridoio della Sindone e dagli spazi di sagrestia, ancora arredata con armadi di pregio che conservano oggetti unici e preziosi. Infine il cuore della Cappella con l’ardita cupola, a cui si accede attraverso il vestibolo composto da colonne e giochi di marmi neri.

Tra le opere visibili saranno illustrate anche due magnifiche tele di grande formato appena restaurate, realizzate per volere di re Carlo Alberto.

 

Ritrovo: atrio d'ingresso dei Musei Reali ore 15.10

Costo: 5€

Costi aggiuntivi: biglietto d'ingresso ai Musei Reali; gratuito per possessori di Abbonamento Musei Torino Piemonte


Tutti gli “Ismi” di Armando Testa

 

Domenica 25 novembre | Domenica 6 gennaio | Domenica 27 gennaio | Domenica 17 febbraio ore 15.30

 

La nuova mostra presso le sale di palazzo Chiablese, curata da Emma De Angelis e Gianfranco Maraniello, Direttore del Museo di Arte Moderna Contemporanea di Trento e Rovereto, permette di ripercorrere la carriera del grande pubblicitario e artista torinese Armando Testa. Noto disegnatore, cartoonist, autore grafico e di testi nel settore della pubblicità è riuscito a creare una delle più note agenzie pubblicitarie ancora oggi operativa.

Il minimalismo del segno grafico e l’immediatezza della tag line diventano un segno distintivo e vincente della sua attività che non si arresta nel corso degli anni portandolo ad ottenere diversi riconoscimenti, tra cui nel 1968 da Giulio Carlo Argan la medaglia d’oro del Ministero della Pubblica Istruzione per il suo contributo alle arti visive.

Attraverso oltre cento opere, manifesti, disegni, contributi video, dipinti, sculture, fotografie e oggetti di design, prodotti dagli anni’ 40 agli anni 90’del secolo scorso si potrà ripercorrere la sua attività. Per ricordare solo alcune delle figure più famose da lui ideate: Caballero e Carmencita, l’ippopotamo azzurro Pippo e il Punt Mes.

 

Durata: 90 minuti

Costo visita guidata: 5.00€

Costi aggiuntivi: biglietto d'ingresso alla mostra


Van Dyck pittore di Corte

 

Musei Reali di Torino - Galleria Sabauda – Sale Palatine

 

Domenica 9 dicembre | Domenica 30 dicembre |Domenica 20 gennaio | Domenica 10 febbraio | Domenica 10 marzo ore 15.40

 

Cinquanta capolavori in mostra per presentare la figura del pittore fiammingo Van Dyck e la sua attività presso le corti più potenti d’Europa.

La lezione fiamminga si trasforma in sperimentazione, alla luce dell’incontro con la grande tradizione rinascimentale italiana e dell’esperienza pittorica di Tiziano, che l’artista ha potuto conoscere durante il suo viaggio studio in Italia.

I capolavori divisi in quattro sezioni permettono di raccontare la sua fortuna artistica presso le più influenti famiglie dell’aristocrazia genovese, di cui emblematico è il ritratto della marchesa Elena Grimaldi Cattaneo, e i suoi soggiorni tra le corti d’Europa, con particolare attenzione all'Inghilterra dove diventerà ritrattista ufficiale di Carlo I.

 

Durata: circa 90 minuti

Costo visita guidata: 6,00€

Costi aggiuntivi: biglietto di ingresso alla mostra 12,50€ (1,50€ per possessori di Abbonamento Musei – compreso diritto di prevendita)

Ritrovo: atrio di Palazzo Reale ore 15.15

Le prenotazioni si chiudono 15 giorni prima della data


scopri le nostre visite guidate anche...

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle prossime visite guidate ed i prossimi eventi.